.
Annunci online

Appunti di una signora poco diplomatica


I miei mandala


7 gennaio 2006

INTRECCIO INTRIGANTE

Primavera e Inverno

La maturità potrebbe essere paragonata all'inverno del corpo... 
Molti frutti sono stati già dati,
ma le bacche dell'agrifoglio arrossiscono... gli agrumi si indorano...
Ci si sente avvolti dal gelo, tuttavia l'aria è più limpida e tersa.
Quanti colori ancora!
Il corpo che credevamo forte e indistruttibile
ci dà strane risposte, contraddittorie...
Nell'anima è ancora primavera,
 talvolta sembra impossibile conciliare...



Sappiamo dove stiamo andando...
leggiamo il nostro futuro osservando chi ci precede con gli anni.
Sappiamo che le stagioni si sussegueranno
e che avremo sempre meno forza per rincorrerle.
Ma sarà primavera nell'anima
finchè conserveremo memoria dei colori
e  capacità di stupore...  
Margherite e viole continueranno a sbocciare...
saranno le emozioni di una poesia
di un brano musicale
di un segno
di un gesto
di una parola.

Ho chiamato questo mandala "Inverno e Primavera". Lo dedico a duecalzini, a me stessa e a coloro che hanno superato i quaranta, i cinquanta, i sassanta, i settanta, gli ottanta, ecc.




permalink | inviato da il 7/1/2006 alle 10:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


31 dicembre 2005

AUGURI 2006

Dedico a voi questo mandala che ho disegnato. A voi che siete passati di qua, in tutti questi mesi, di tutti questi giorni dell'anno che sta per finire…
Abbiamo condiviso momenti tristi e allegri, eventi lieti e amari... In un qualche modo siete entrati nella mia vita. Da voi ho appreso molto ed ho avuto molto.
A voi devo molto.

Il mandala (in sanscrito "cerchio magico") è un disegno simbolico universale, che richiama il grande cerchio della vita e il centro immobile della ruota che vortica velocissima, al pari dell’esistenza. Per Jung il mandala corrisponde alla natura microcosmica dell’anima; in esso trovano espressione motivi della storia comune a tutta l’umanità e simboli dell’esperienza individuale.


"La luce e il buio"

Ho chiamato il mio mandala “La luce e il buio” ed ho rappresentato la luce con il colore giallo ed il buio con il nero. La luce e il buio si alternano e si compenetrano. Il ciclo è inarrestabile, ma sempre, dopo il buio viene la luce.
Che il 2006 sia per tutti un anno di luce; che il buio diventi la notte azzurra della riflessione serena e del riposo del giusto.

Ho disegnato le spighe: fecondità in ogni senso auguro, e per chi è già oltre con gli anni, fecondità di idee. E prosperità. E che il nuovo anno porti a tutti un buon raccolto dopo tanto lavoro. Soddisfazione e realizzazione.

Ho disegnato le foglie dell’ulivo: auguri di pace, per il nostro martoriato pianeta. E pace dentro di noi e tra noi.

Le stelle ai quatto angoli: che i momenti di buio nell’anima siano vinti dalla luce delle stelle; le stelle ci faranno sognare e ci faranno da guida nel nostro cammino... Che possiamo conservare la capacità di sognare… e di andare pieni di speranza verso il futuro.
                                   Un grande abbraccio.

                                    diario_estemporaneo




permalink | inviato da il 31/12/2005 alle 0:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Politica
Misteri d'Italia
Attualità
Cultura
Letture
Musica
Cyberspace
Le mie poesie
Uomini
Donne
Orrori
Legalità
Tam tam
Diario scolastico
Sabina Spielrein
ARCHIVIO 2005
Videopost
I miei mandala
ARCHIVIO 2006
ARCHIVIO 2007
foto, segni e disegni
Basilicata
Esilio volontario
Carl Gustav Jung

VAI A VEDERE

abc11
Adele
Alessandro Gilioli
Alfa
Alfredo Di Giovampaolo
Altraprospettiva
Altrestorie
Altrist
Ammazzateci Tutti
Antimafia Duemila
Antonio Bevilacqua
Antonio Nicastro
Antonio Padellaro
Archivio 900
Artarie
Arterotonda
Articolo 21
Beppe Cremagnani
Bluewitch
Bruno Tinti
Carlo Ruta
Carlo Vulpio
Carmilla
Centro Studi Aldo Carotenuto
CittadiniAttivi Bernalda
Concita De Gregorio
Criminologia
Damiano Zito
Dario Fo
Diego Cugia
Duecalzini
Emilio Grimaldi
Enzo Di Frenna
Feniceverde
Ferruccio Pinotti
Forum Insegnanti
Franca
Franca Rame
Francesco Saverio Alessio
Franchinosway
Franco Abruzzo
Fuoriregistro
Gad Lerner
Garbo
Gentecattiva
Gioacchino Genchi
Giulia
Gli Invisibili
Guido Canciani
Guido Scorza
Il brigante lucano
Il cavaliere errante
Il fatto quotidiano
Il nodo e il chiodo
Il taciturno
Informazione senza filtro
Insufficienza di prove
Irlanda
Italia dall'estero
Laura
La voce delle voci
La Voce di Fiore
Lazzaroblu
Leonardo Madio
Lia
Libera
Libera Basilicata
Liberacittadinanza
Liber Liber
Lidia Ravera
Luca Telese
LucaniArt
Luigi De Magistris
LuigiRossi
luneperdute
MaPiaDe
Marco Salvi
Maria Pina Ciancio
Maurizio Bolognetti
MEDIASèTTETE
Mezzogiorno critico
Montescaglioso.Net
Noema
Noi cittadini lucani
Nuovo Masada
OLA
Oliviero Beha
Ombrachecammina
Pancho Pardi
Panormo
Paolo Borrello
Paolo Franceschetti
Pedagogisti Clinici
Piero Ricca
Piero63
Pietro Dommarco
Pino De Luca
Pino Sparro
Politbjuro
Punto Informatico
Radio Londra
Raffaele Ragone
Riccardo Orioles
Riflessioni
Roberto Galullo
Roberto Saviano
Rosantica
Rosaspina
Salvatore Borsellino
Sandro Ruotolo
Sassi Parlanti
Sergio Ragone
Società Civile
Sonia Alfano
Talentosprecato
Telejato
The Populi
Toghe lucane
TuttaCasa&Scuola
Uguale per tutti
Ulderico Pesce
Vito Colangelo
Vito L'Erario
Vittorio Zambardino
Voglioscendere
Yobreads


 blog attivo dal 17/05/2005 


DISCLAIMER


Le mie ricerche su
Sabina Spielrein


Rossella Tedeschi

Crea il tuo badge

 

 
 

 

 

CERCA